SEMI-MASCHERINE FFP2

Mascherine testate, prodotte e certificate per l’Unione Europea

SEMI-MASCHERA FILTRANTE MASK FFP2

Laserpin in questo ultimo anno, sta facendo tesoro della sua esperienza crescente nell’ambito delle Mascherine Filtranti e Chirurgiche. Per venire in contro alle richieste del mercato e alle esigenze contingenti del periodo storico che stiamo attraversando, è stata avviata la produzione delle Semimaschere filtranti antiparticolato monouso mod. MASK FFP2.Covid

Fatte in Italia e Certificate dall’Unione Europea

Le mascherine FFP2 Covid sono concepite per la protezione dal Covid-19, secondo il Regolamento (UE) 2016/425. Secondo la norma, il fattore di protezione nominale che è stato affidato a queste specifiche mascherine, è uguale a quello raccomandato dall’OMS per l’uso di protezione da patogeni esterni.

Questa semimaschera filtrante è stata concepita per essere utilizzata in un ambito più generale di protezione contro agenti patogeni esterni e polveri sottili e alcuni tipi di gas. Inoltre, questa semi-mascinerina, è stata testata con areosol di cloruro di sodio. Questa mascherina è stata soggetta a più test e valutata anche per la sua resistenza relativa alla respirazione e espirazione, soddisfando i requisiti di sicurezza e salute inerenti alle maschere di tipo FFP2. Il nostro prodotto è stato soggetto all’esame UE e alla procedura di valutazione della conformità del tipo controllo interno della produzione.

ISTRUZIONI PER L’USO DELLE SEMIMASCHERE FFP2

Di seguito elenchiamo le procedure corrette per l’utilizzo delle mascherine protettive Anti-Covid di nostra produzione:

  1. Aprire la maschera.
  2. Indossare la maschera sul naso.
  3. Agganciare gli elastici dietro le orecchie. Modellare il fermaglio del naso per adattarlo ai contorni del viso.
  4. Premere leggermente per ottenere la migliore aderenza possibile al viso.
  5. Respirare con decisione. Se venissero percepite delle perdite d’aria intorno al naso, rimodellare lo stringinaso per eliminarle.
  6. Se si rilevano perdite d’aria lungo il bordo, regolare gli elastici ai lati della testa fino ad eliminarle.

Se non avete una vestibilità adeguata, NON entrare nella zona soggetta a contaminazione.

CONSERVAZIONE, SCADENZA E SMALTIMENTO

Durante il trasporto è necessario conservare la Semimascherina nel suo imballaggio orginale. Il luogo dove è conservato deve essere fresco e asciutto, temperatura compresa fra i -10° e i 40°, poichè il valore massimo di umidità per garantirne la corretta conservazione è dell’80%. L’ambiente dove verranno conservate non deve essere polveroso, deve essere lontano da fonti di calore e protetto dalla luce solare. La data di scadenza del prodotto è di 3 anni, ed è riportata sulla sua confezione. Il prodotto è classificato per uso singolo, non è progettato per essere pulito e disinfettato, solo usa e getta.

Dopo l’uso, se questo prodotto non è contaminato, deve essere considerato come rifiuto indifferenziato al fine del suo smaltimento, in caso contrario deve essere trattato come un rifiuto sanitario a rischio infettivo e pertanto smaltito secondo la legge.

NECESSITATE PIÙ INFORMAZIONI ?
NON ESITATE A CONTATTARCI